Stock sport

Tutti possono partecipare al gioco con la "daube" di legno

Tantissimi gruppi di stock sport, turisti e abitanti del luogo, scorrazzano d'inverno sul Weissensee per dedicarsi al loro hobby. Questo illustra bene la popolarità di questo sport dalla lunga tradizione. Lo scopo del gioco, similmente alle bocce, è far arrivare gli "stock" il più vicino possibile alla "daube" (dado di legno al termine della pista).

Non appena il lago offre finalmente uno strato di ghiaccio stabile... è impossibile fermare il nonno e i suoi amici. Giorno dopo giorno li trovi alla "Fuaßen" (una sorta di intaglio allungato inciso nel ghiaccio per offrire ai giocatori la tenuta necessaria) a dar libero sfogo alla loro passione: lo stock sport.

Il "moar", una sorta di capitano della squadra, apre le danze e come primo giocatore cerca di portare il suo stock il più vicino possibile alla "daube". "Bel tiro" commenta Gerhard, elogiando il nonno che ha portato il suo stock vicinissimo alla "daube".

Che il gioco con la "daube" di legno sia un momento di socialità è indubbio; visto il freddo sul ghiaccio liscio, contro il quale nulla può neanche la calzamaglia più lunga del mondo, i giocatori devono riscaldarsi dall'interno: e nella stagione fredda cosa c'è di più adatto di un buon goccetto o di un fumante vin brulè portati con la slitta in giganteschi termos dalla padrona di casa?
  • Stock a disposizione
  • Ramponi da ghiaccio per non scivolare
  • La slitta per il vettovagliamento

Da segnarsi già ora:
Dopo il successo della prima edizione dal 14 al 15 gennaio 2017 si terrà il secondo Servus Alpenpokal al lago Weissensee.
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.